Mio nonno è una bestia!

Nonno Constant è un vecchio lupo di mare, ha un sacco di storie e avventure da raccontare ai nipoti. In casa, però. combina guai a più non posso, sembra proprio che attiri i disastri.

Merlino – Il destino di un giovane mago

Avevo già letto la storia di Merlino alla corte di Re Artù e mi sono stupita quando ho scoperto che, in questo libro, si raccontava l’infanzia di Merlino.

L’odissea raccontata ai bambini

Dopo la fine della guerra di Troia sull’Olimpo gli dei discutono sulla sorte del saggio e valoroso Ulisse, si creano due schiere : una che vuol far tornare Ulisse sano e salvo a Itaca e l’altra che vuol fare in modo che Ulisse non ritorni in patria.

La Ragazza Drago – V – L’ultima battaglia

Sofia appartiene alla stirpe dei draghi e dovrà difendere il mondo dalla feroce viverna alata Nidhoggr. Con i suoi amici Draconiani dovrà rintracciare i frammenti del frutto di Thuban

Il trattamento ridarelli

I Ridarelli sono esserini minuscoli, dal colore cangiante, praticamente invisibili, che dalla notte dei tempi difendono i bambini dagli adulti che li brontolono senza motivo, che li mandano a letto senza cena, che addossano loro colpe inesistenti.

Il piu’ grande uomo scimmia del pleistocene

E’ come se l’intera evoluzione dell’Uomo preistorico sia stata effettuata da un’unica famiglia di Uomini Scimmia. Un’opera di ironica fantasia, un divertente escursus sugli uomini che eravamo e sulla fatica che abbiamo fatto per diventare quelli che siamo. Difetti compresi.

No Surrender

La Florida è un paese ricco di spiagge, tartarughe, coccodrilli e tipi strani: ladri di uova, exgovernatori scomparsi nel nulla, barboni vendicatori ed ecologisti, pescatori di palude e naturalmente imbroglioni.

Matilde

Ogni bambino ha il proprio talento, gli adulti dovrebbero essere pronti ad aiutarli a scoprire qual è, incitandoli, supportandoli, dando loro fiducia. Questo non accade in “Matilde”.

La solitudine delle stelle lontane

L’intera umanità, quel che ne è rimasto, si ritrova su di una enorme nave spaziale, in viaggio verso una nuovo pianeta da abitare. La terra è ormai lontana, nello spazio e nel tempo. Sono passati già 84 anni dalla partenza e le nuove generazioni non sanno più com’era la vita su di un vero pianeta e la loro prospettiva è solo quella del viaggio. Forse i loro pronipoti potranno vedere un pianeta abitabile.

Il porto proibito

“Il porto proibito” dimostra la profondità e lo spessore narrativo che è possibile raggiungere con il fumetto. La lettura è paragonabile a quella di un grande classico, l’eleganza del tratto e la complessità della storia lo rendono un testo maturo adatto ai lettori più esigenti, che non ne rimarranno delusi.

Il nuovo club dei lettori

Paertecipa al nuovo Club di lettura della ibreria Farollo e Falpalà.
Leggi le recensioni dei libri, lascia i tuoi commenti e scopri come diventare Socio Redattore!

Aiutaci a crescere!

I club del “Libro Rampante” è appena nato abbiamo bisogno del tuo aiuto per farlo crescere: quello che serve è innamorarsi delle storie…