Il nuovo club dei lettori

Paertecipa al nuovo Club di lettura della ibreria Farollo e Falpalà.
Leggi le recensioni dei libri, lascia i tuoi commenti e scopri come diventare Socio Redattore!

Annunci

Una scuola per Lavinia

Titolo: Una scuola per Lavinia Autore: Bianca Pitzorno Editore:  Mondadori ISBN: 9788804604402 Pagine:  152 Data P.: 2011 Tipologia:  Narrativa – Humor Età: 9 anni Recensione a cura di: Elena – 9 anni – IV Primaria Descrizione Lavinia, dopo aver ricevuto l’anello della fata che le permette di trasformare tutto in cacca, vive al Grand’Hotel insieme alla…

William Wenton e il ladro di luridium

William non riesce a resistere, deve risolvere ogni rompicapo gli si presenti davanti. Forse però un feroce robot gigante con gli occhi rossi come il sangue lo farà desistere…

Merlino. Il cerchio del futuro

Mentre Merlino è in viaggio alla ricerca di sua madre, il perfido Gals rapisce la sua futura sposa ed uccide il re. Riuscirà il giovane mago a snidare Gals e a sposare l’amata Enid?

Tredici

Hannah ha 13 anni e si è suicidata. I perché sono descritti in 13 audiocassette dirette ai sui amici e compagni di scuola.

I 10 bambini più cattivi del mondo

10 capitoli, uno per ogni bambino. 10 storie molto divertenti e originali. I bambini non sono cattivi come dice il titolo ma per me sono tutti un po’ strani e alcuni buffi.

Papà Gambalunga

Judy è una trovatella, abbandonata in fasce dai suoi genitori. Un ricco benefattore, senza nome, la sosterrà nel periodo degli studi universitari. Judy allora gli scrive tante lettere e lo chiama affettuosamente Papà Gambalunga… ma chi sarà in realtà?

Una gatta in fuga

Questo libro mi è molto profondo.
Lo consiglio perché ti fa capire che la guerra è una cosa brutta. Ho provato tristezza e gioia.

Frank Einstein e il motore ad antimateria

un bambino di nome Frank Einstein che vuole costruire un robot che sappia pensare e imparare. Una notte, una scintilla dà vita ad una mano metallica che crea due robot con gli oggetti che sono nel laboratorio.

Pennino Finnegan e la fabbrica di baci

A Semprefreddo non esistono né primavera né estate e neppure autunno ma sempre e solo un glaciale inverno. Pennino vive con sua madre a cui non vuole assolutamente mostrare i brutti voti in pagella ma a cui deve per forza comprare dei baci…

Giò denti di ferro

Cosa faresti se ti ritrovassi di colpo nella preistoria?
Scopri come se l’è cavata Giò, detto “denti di ferro” per via di quello strano apparecchio sui denti…

SMILE

Un malaugurato incidente, un fastidioso apparecchio in bocca, nuove amicizie, un sorriso unico per affrontare la vita in una nuova scuola

WOLF. La ragazza che sfidò il destino

La storia è ambientata nel 1956, dopo la fine della II Guerra Mondiale, ma in una realtà alternativa, come se Hitler avesse vinto la guerra. Yael ha però un piano, vincere il Tour dell’Asse ed uccidere Hitler in diretta tv.